Cagliari, incidente sul lavoro: operaio cade dal pontile e muore

Nuoro, 23 dic. (LaPresse) - Un operaio di 44 anni è morto ieri sera ad Assemini dopo essere caduto dal pontile dove stava lavorando insieme a un collega, anche lui precipitato al suolo riportando un trauma cranico. I due stavano effettuando operazioni di carico e scarico da una nave cisterna, quando uno di loro ha perso l'equilibrio, facendo cadere anche l'altro operaio in acqua da un'altezza di quasi tre metri. Entrambi sono precipitati nel punto di secca e hanno battuto violentemente la testa. I soccorsi sono scattati subito: caricati a bordo di due ambulanze del 118, il 44enne è stato trasportato all'ospedale Brotzu di Cagliari, mentre il collega all'ospedale Marino. Le condizioni del primo si sono aggravate subito dopo il ricovero, tanto che i medici hanno deciso di sottoporlo a un intervento chirurgico, che però non è servito a salvargli la vita. L'altro operaio, invece, non correrebbe pericolo di vita.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata