Cadavere in mare davanti al porto dell'isola di Pianosa

Roma, 3 mar. (LaPresse) - Il cadavere di un uomo è stato recuperato dalla guardia costiera di Portoferraio, in provincia di Livorno, davanti al porticciolo dell'isola di Pianosa. Secondo quanto riferisce la guardia costiera, a dare l'allarme è stato il guardiano delle catacombe dell'isola di Pianosa, che ha avvistato il corpo dell'uomo, con addosso ancora dei pantaloni e una maglia scura, a circa 500 metri dal porto. Immediatamente sono accorse sul posto due motovedette, una della guardia costiera e una dei carabinieri, che stava in quel momento tornando verso la terraferma. E' stata proprio la motovedetta della guardia costiera a recuperare il cadavere ancora non indentificato. Il corpo è stato messo in un sacco, come da procedura, e fra circa 15 minuti dovrebbe arrivare in porto. La segnalazione è scattata intorno alle 13.30.L'uomo non è ancora stato identificato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata