Brugnaro: "Ticket d'ingresso a Venezia? Obiettivo riuscire a gestire prenotazioni"

"Non è per scoraggiare ma per gestire il sistema di prenotazione". Così il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro ha parlato del ticket di ingresso che si dovrà pagare per entrare nella città antica. Una tariffa che sarà applicata ai turisti che entreranno in giornata e che sarà in vigore dal primo gennaio 2020. "I numeri non sono infiniti ma già dal primo anno potremo misurarli per poi fare un'analisi in prospettiva", ha spiegato il primo cittadino. L'importo base sarà fissato a 6 euro. Potranno poi essere individuati giorni nei quali applicare una diversa tariffa: bollino verde (minore afflusso) 3 euro, bollino rosso (criticità) 8 euro, bollino nero (eccezionale criticità) 10 euro.