Brindisi, scoperta evasione da 6 milioni nel commercio orologi

Brindisi, 11 ott. (LaPresse) - Scoperta dalla guardia di finanza una evasione fiscale di circa 6 milioni di euro, a Ostuni, nel brindisino. Denunciata una persona all'autorità giudiziaria. I finanzieri della compagnia di Ostuni hanno accertato che una società del posto operante nel settore della commercializzazione al dettaglio di orologi, gioielleria e argenteria, dal 2007 al 2009, ha omesso di dichiarare circa 5 milioni di euro, deducendo indebitamente 20mila euro, evasa Iva per oltre 990 mila euro. Il rappresentante legale della società è stato denunziato all'autorità giudiziaria.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata