Brindisi, padre e 2 figli feriti da colpi di pistola: non sono gravi

Bari, 21 dic. (LaPresse) - Un padre e i suoi due figli, titolari di un punto vendita nel mercato ortofrutticolo nella zona industriale di Francavilla Fontana, nel Brindisino, sono stati colpiti da colpi di arma da fuoco. Si tratta di Dionigi, Pietro e Tommaso Chionna, di 51, 27 e 24 anni. I tre sono stati colpiti con almeno due pistole, da un gruppo composto da minimo 5 persone, al mercato. Hanno riportato ferite alle gambe ed agli arti, ma non sarebbero gravi. Soccorsi dal 118, il padre e il figlio maggiore sono stati ricoverati all'ospedale Perrino di Brindisi, il minore, invece, al Camberlingo di Francavilla. Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri, la sparatoria sarebbe stata l'epilogo di una lite e i killer sarebbero poi scappati a bordo di due automobili, un'Alfa 147 e una Smart, che i militari stanno cercando.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata