Brindisi, legale Vantaggiato: Perquisizioni anche su sua barca

Brindisi, 7 giu. (LaPresse) - "Stanno ultimando le perquisizioni, questo pomeriggio ci sposteremo a Porto Cesareo (Lecce), dove verrà controllata anche la sua imbarcazione che è ormeggiata lì". A spiegarlo è Franco Orlando, il legale che segue Giovanni Vantaggiato, il 68enne di Copertino, nel leccese, fermato ieri per l'attentato alla scuola di Brindisi del 19 maggio, in cui è morta una ragazza. L'avvocato non ha potuto fornire commenti sugli esiti delle perquisizioni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata