Brindisi, legale Vantaggiato: Perquisiti deposito e imbarcazione

Lecce, 7 giu. (LaPresse) - Sono stati perquisiti il deposito di carburanti e l'imbarcazione, che si trova a porto Cesareo, in provincia di Lecce, di Giovanni Vantaggiato, il 68enne di Copertino ritenuto responsabile dell'attentato davanti alla scuola Morvillo-Falcone di Brindisi. Il suo avvocato Franco Orlando spiega che il deposito è stato perquisito nella mattinata mentre l'imbarcazione nel pomeriggio. Oggi, spiega ancora il legale, Vantaggiato non è stato interrogato ma ha ricevuto soltanto le notifiche di alcuni atti. L'interrogatorio dell'uomo, che si trova in isolamento in una cella del carcere di Lecce, si terrà domani.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata