Brescia, truffano anziana e le rubano portafogli: due arrestati

Brescia, 7 ott. (LaPresse) - Ha telefonato alla polizia dicendo di essere stata derubata da due persone che con un raggiro si erano introdotte nella sua abitazione in via Lamarmora, a Bescia, e le avevano portato via il portafoglio.

A lanciare l'allarme una signora di circa 80 anni: i due si erano presentati alla sua porta dicendo di dover riscuotere il pagamento di 130 euro in merito ad un non meglio specificato canone. La signora, sospettando che si trattasse di una truffa li ha invitati ad andar via ma non è riuscita ad evitare che i due entrassero in casa. L'uomo infatti, spingendo di lato la signora, si è fatto strada. Una volta all'interno, i due sono arrivati in salotto e, fingendo di doverle far firmare un modulo, hanno preso tempo. Prima di andar via infine, con mossa repentina, l'uomo ha aperto alcuni cassetti in un comò e portato via un portafoglio che era all'interno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata