Brescia, truffa ai danni Stato: sequestri per sette dipendenti sindacato

Brescia, 10 nov. (LaPresse) - Dalle prime ore di questa mattina, militari del nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza di Brescia e della sezione di polizia giudiziaria della locale Procura della Repubblica stanno eseguendo sequestri preventivi di disponibilità finanziarie, beni mobili e immobili nei confronti di sette persone - dipendenti di un sindacato - responsabili dei reati di truffa aggravata ai danni dello Stato e di appropriazione indebita. L'operazione si chiama 'Pensioni sicure'.

Il sequestro preventivo ammonta a 700 mila euro circa. Sono in corso, inoltre, perquisizioni domiciliari e notifiche di avvisi di garanzia nei confronti di 10 indagati. I dettagli dell'operazione saranno resi noto nel corso di una conferenza stampa presieduta dal procuratore di Brescia che avrà luogo alle 10,30 presso il Palazzo di Giustizia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata