Brescia, spacciavano droga nel parco: dieci arresti
Dieci persone sono state arrestate dalla polizia di Stato di Brescia, per spaccio di sostanze stupefacenti in un parco cittadino. Si tratta di ragazzi centraficani, in alcuni casi richiedenti asilo, su cui erano le indagini si erano concentrate già dal febbraio scorso. Indispensabile si è rivelato l'impiego di operatori sotto copertura del Servizio Centrale Operativo per l'acquisto di droga (i cosiddetti "undercover"), che hanno comprato stupefacenti dagli spacciatori e ritardato il loro arresto, acquisendo informazioni indispensabili.