Brescia, salvataggio speleologa ferita durerà fino a domani mattina

Brescia, 14 nov. (LaPresse) - Sono ancora in corso le operazioni di soccorso della speleologa di 36 anni rimasta ferita a causa di una caduta in una grotta a Serle, nel bresciano. La donna è sempre assistita da vigili del fuoco della squadra speleo alpina fluviale e dal soccorso alpino ma le operazioni di soccorso potrebbero prolungarsi fino a domani mattina. Gli esperti, infatti, stanno preparando i vari passaggi, allargando in alcuni punti la via per la risalita in barella. La donna si trova ancora a poco meno di 300 metri di profondità.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata