Brescia,procuratore: Bozzoli mai uscito da azienda, continuano ricerche

Brescia, 20 ott. (LaPresse) - Mario Bozzoli non è mai uscito dalla sua azienda. E' l'ipotesi che ha spiegato ai cronisti il procuratore di Brescia, Tommaso Buonanno, in merito alla scomparsa dell'imprenditore di Marcheno in Valtrompia.

"Noi - ha aggiunto - stiamo cercando una persona che non si trova, stiamo svolgendo tutti gli accertamenti per trovarla, o per trovare il suo corpo nel caso in cui non fosse più in vita. Fra la scomparsa di Bozzoli e la morte del suo operaio Giuseppe Ghirardini, per ora c'è un collegamento solo temporale che avrebbe assunto un significato indiziario forte se fossimo stati in grado di acquisire elementi per ritenere che la persona fosse stata assassinata. Gli elementi che abbiamo acquisito sin ora dicono che non vi sono tracce di violenza fisica sul corpo di Ghilardini", ha spiegato il procuratore.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata