Brescia, Pansa telefona a questore:Brillante operazione antiterrorismo

Brescia, 1 dic. (LaPresse) - Il capo della polizia Alessandro Pansa ha telefonato al questore di Brescia, Carmine Esposito, "per compiacersi del brillante risultato e per portare a tutti gli investigatori della polizia di Stato, che hanno condotto la brillante operazione, anche il plauso del ministro dell'Interno". E' quanto si legge in una nota del capo della polizia. "Questa mattina, la polizia di Stato ha portato a termine un'operazione antiterrorismo che ha consentito di sfruttare al meglio le opportunità offerte dalla legge antiterrorismo tanto voluta dal ministro dell'Interno Alfano e approvata nell'aprile di quest'anno. Gli uomini dell'antiterrorismo della polizia di Stato, coordinati dalla Procura della Repubblica di Brescia, hanno individuato una cellula jihadista che, partendo dall'apologia del terrorismo e dall'istigazione all'odio razziale, ha avviato attività di propaganda, reclutamento e finanziamento a favore di Daesh", prosegue la nota.

Sono stati disposti, anche in un contesto di collaborazione internazionale, arresti e perquisizioni. Il Procuratore Nazionale Antimafia ha attivato le procedure per le misure di prevenzione nei confronti di sospetti terroristi e il ministro Alfano ha disposto l'espulsione di altri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata