Brescia, operazione antidroga: 19 arresti e 62 kg cocaina sequestrati

Brescia, 30 set. (LaPresse) - Tra il 7 e il 28 settembre 2015 gli uomini del Gico del nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza di Brescia hanno portato a termine un'articolata indagine antidroga avviata nel mese di ottobre 2013. L'attività ha permesso di disarticolare due gruppi criminali, il primo albanese e l'altro italo-albanese, dediti al traffico di cocaina e marijuana. L'operazione, diretta dalla procura della Repubblica di Brescia, ha interessato le province di Brescia, Bergamo, Ferrara, Milano e Bolzano e ha visto impegnati i finanzieri nell'esecuzione di 13 arresti e un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Brescia nei confronti di ulteriori 6 persone, di cui 5 in carcere e 1 in detenzione domiciliare.

Il provvedimento, eseguito all'alba del 25 settembre, ha colpito i vertici e i gregari del gruppo criminale albanese, di cui risultano denunciati 10 responsabili, che aveva radicato la propria attività tra le province di Brescia e Bolzano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata