Brescia, madre e figlio cadono nel fiume: morto bimbo

Brescia, 14 mag. (LaPresse) - Una donna di 26 anni e suo figlio di circa 3 anni sono caduti nelle acque del fiume Mella tra Castalmella e Azzano, in provincia di Brescia. Sul posto sono intervenuti i medici del 118 e i vigili del fuoco. La madre e il bimbo sono stati trascinati a riva dai soccorritori ma per il piccolo non c'è stato nulla da fare: è morto per arresto cardiaco da annegamento. La 26enne, invece, è ricoverata in gravi condizioni. Secondo le prime informazioni si è trattato di un incidente: stavano passeggiando lungo la ciclabile che costeggia il fiume quando il figlio è scivolato in acqua e la mamma si è tuffata per cercare di salvarlo. La corrente, però, li ha trascinati via anche perché le piogge dei giorni scorsi hanno reso le acque impetuose e torbide.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata