Brescia, crollo all'acquapark: si cercano persone tra le macerie
A cedere una struttura in costruzione all'interno del Parco

Un crollo improvviso, la paura di chi si trovava lì in un pomeriggio di mezza estate a lavorare o divertirsi e l'arrivo del 118 con l'elisoccorso e dei vigili del fuoco. E' quanto accaduto verso le 14.30 al parco acquatico 'Le Vele' di San Gervasio Bresciano, in provincia di Brescia. Secondo quanto riferisce l'Areu, Azienda regionale emergenza urgenza, a cedere rovinando a terra sarebbe stata "una struttura in costruzione all'interno dell'acquapark" di via delle corti. Sul posto, in ausilio ai pompieri di Brescia, sono intervenuti anche i colleghi del comando provinciale di Milano.

Il numero di eventuali persone coinvolte non è noto: i vigili del fuoco stanno ancora ispezionando la zona per scongiurare che qualcuno sia rimasto sotto le macerie, tra cui operai che lavoravano alla realizzazione della struttura. Intanto dagli uffici del parco acquatico commentano: "Non rilasciamo dichiarazioni, la direzione correrà il rischio di questa scelta".

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata