Brescia, crolla la croce dedicata a Wojtyla: morto giovane in gita con la parrocchia

Brescia, 24 apr. (LaPresse) - Un giovane è morto schiacciato dal crollo del Cristo Redentore di Cevo (Brescia), la croce realizzata dall'artista Enrico Job in occasione della visita in Vallecamonica di papa Wojtyla nel settembre del 1998. Il ragazzo, 20enne, era in gita con la parrocchia. I suoi amici si sono salvati scappando nella direzione opposta mentre lui è rimasto schiacciato dalla pesante croce. Sul posto è intervenuto il 118 ma i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata