Brescia, bambina di 4 anni muore per otite
Due ospedali non l'avevano ricoverata: una bambina di 4 anni è morta a Brescia per un'otite degenerata. La piccola aveva febbre e dolori al collo da un mese e mezzo. Sabato i genitori, vedendo le condizioni della figlia peggiorare, hanno deciso di portarla all'ospedale Civile di Brescia. Ieri pomeriggio il decesso. Disposta l'autospia, mentre la ministra della Salute, Beatrice Lorenzin, ha inviato una task force di ispettori presso gli istituti. E Un bambino di 10 mesi è morto per complicanze legate al morbillo nell'ospedale di Catania. Soffriva di un difetto cardiaco ed era stato ricoverato per l'aggravarsi delle condizioni respiratorie e cardiocircolatorie. Sembra che il bambino, troppo piccolo per essere vaccinato, sia stato contagiato dalla madre, non vaccinata, che aveva contratto la malattia