Bolzano, rapporti sessuali con minori: arrestati imprenditore e impiegato

Bolzano, 2 lug. (LaPresse) - Sesso in cambio di denaro con due ragazze minorenni: è quanto scoperto dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Bolzano, che hanno arrestato due uomini. Si tratta di un imprenditore ultracinquantenne e di un impiegato ultraquarantenne, che hanno avuto più rapporti sessuali con due ragazze di 16 e 17 anni. Il primo, più facoltoso, dietro pagamento di denaro, con cene e regali, mentre il secondo, con l'hobby della fotografia, sia con denaro che, probabilmente, con la velata minaccia di divulgare alcuni scatti senza veli effettuati con l'iniziale consenso delle due. Nel corso dell'operazione sono stati sequestrati anche computer portatili, hard disk e macchine fotografiche, il cui contenuto è al vaglio degli investigatori.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata