Bolzano, rapinatore incastrato da telecamere al bar

Bolzano, 23 nov. (LaPresse) - Aveva commesso una rapina all'interno di un bar di Bolzano. Poco dopo il colpo il rapinatore è finito in manette ad opera dei carabinieri. Il malvivente ha agito ieri cercando di appropriarsi di un portafoglio custodito all'interno del cassetto del bancone, contenente 1.000 euro in contanti. Sorpreso dal gestore dell'esercizio pubblico, lo ha aggredito colpendolo ripetutamente con calci e pugni, per poi fuggire a piedi facendo perdere le proprie tracce. Ma i militari lo hanno identificato attraverso il sistema di videosorveglianza installato all'interno del locale.

L'autore della rapina, M.C., 37 anni, già noto ai carabinieri in quanto con precedenti di polizia, era intanto tornato a casa pensando di averla fatta franca, ma durante la perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti gli indumenti indossati dal rapinatore mentre commetteva il reato. Il gestore del bar, ricorso alle cure del pronto soccorso di Bolzano, ha riportato contusioni multiple ed è stato dimesso con 5 giorni di prognosi. L'arrestato è stato accompagnato alla casa circondariale di Bolzano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata