Bologna, torte naziste a una festa di liceali nel Giorno della memoria

Sui dolci il volto di Hitler e scritte come "E vai che sarà una serata a tutto gas"

Torte naziste nel Giorno della memoria per una festa di compleanno tra liceali. E' successo a Bologna e la vicenda, raccontata dall'edizione locale del Corriere, ha fatto il giro del web, sfociando in polemica. Ai festeggiamenti avrebbero partecipato una classe di 15enni e solo 3 di loro si sarebbero rifiutati di mangiare le torte, con raffigurato Hitler al telefono e corredate da scritte come "Pronto cara? Accendi il forno che sto arrivando a casa", oppure "E vai che sarà una serata a tutto gas".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata