Bologna, professore universitario in pensione sventa rapina in villa

Bologna 2 set. (LaPresse) - Svegliato dai rumori provenienti dalla sala, un pensionato bolognese, medico ed ex professore universitario, ha impugnato la sua pistola e sparato per aria, mettendo in fuga due ladri che stavano per svaligiargli la casa. E' successo la scorsa notte a Bologna in via della Cavriola, sui colli, in una villa a due piani che probabilmente i ladri pensavano disabitata.

L'ex docente dell'università di Bologna, 78 anni, alle 4 si è precipitato, impugnando la pistola regolarmente denunciata, nella stanza da cui provenivano i rumori e ha trovato i due che, nella penombra, avevano steso sul pavimento un lenzuolo e vi avevano già appoggiato oggetti di argenteria. I ladri, che avevano forzato una porta finestra su un terrazzo, sono scappati dopo lo sparo. Indagano i carabinieri, sotto la direzione della Procura di Bologna.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata