Bologna, perquisizioni e un arresto per spaccio dopanti e stupefacenti

Bologna, 21 dic. (LaPresse) - I carabinieri del Nas di Bologna, con l'aiuto dei colleghi di Ancona, Firenze, Parma, Perugia e Pescara e dal personale dei comandi provinciali di Forlì e Ravenna, hanno effettuato 22 perquisizioni nelle province di Forlì, Cesena e Ravenna nell'ambito di un'indagine sullo spaccio di sostanze dopanti e stupefacenti. Durante l'operazione è stato arrestato un italiano trovato in possesso di circa 700 grammi di hashish e marijuana e di farmaci anabolizzanti privi di autorizzazioni all'immissione in commercio e introdotti illegalmente sul territorio nazionale. Nel corso delle altre perquisizioni sono stati trovati ulteriori 33 grammi di sostanze stupefacenti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata