Bologna, non rispetta divieto avvicinamento: stalker ai domiciliari

Bologna, 18 nov. (LaPresse) - Un 62enne di origine veneta residente a Bologna è stato arrestato ieri dalla squadra mobile per stalking. Nei suoi confronti è stata emessa dal gip bolognese Andrea Scarpa, dietro richiesta del pm Marco Forte, la misura cautelare dei domiciliari, aggravamento di una precedente, emessa a settembre e non rispettata dall'uomo. Il 62enne avrebbe perseguitato e minacciato una 53enne bolognese, della quale, non corrisposto, si era invaghito. La donna lo aveva denunciato ed era stato emesso dalla procura il divieto di avvicinamento. Nei giorni scorsi la seconda denuncia: lo stalker sarebbe tornato alla carica con appostamenti, sms e in'occasione, nel mese di ottobre, un pugno che le era costato 8 giorni di cure. Ieri la notifica della nuova misura, che l'uomo sconta nella sua casa di Bologna.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata