Bologna, morta bambina nata a Bentivoglio con lesioni cerebrali

Bologna, 22 ott. (LaPresse) - E' morta la bambina nata il 6 settembre a Bentivoglio, in provincia di Bologna, nata con segni di encefalopatia dopo il parto. La piccola è deceduta stamane nell'ospedale Maggiore a Bologna. L'Azienda Usl di Bologna, esprimendo cordoglio e vicinanza alla famiglia, fa sapere in una nota che "i ripetuti controlli ostetrici eseguiti prima del parto non avevano rilevato criticità". "Durante il parto - prosegue - si era reso necessario ricorrere alla induzione farmacologica e strumentale". "Alla nascita - continua la nota dell'Azienda Usl di Bologna - la neonata presentava segni di encefalopatia, e per questa ragione era stata prima affidata alle cure del pediatra e dell'anestesista presenti in sala parto al momento della nascita, e poi trasferita alla terapia intensiva neonatale del Maggiore. Sul caso era stata presentata denuncia da parte dei familiari". "L'Azienda garantisce, come sempre - conclude la nota - la massima collaborazione all' autorità giudiziaria".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata