Bologna, minorenne minaccia controllore del treno con un coltello

Bologna, 23 ago. (LaPresse) - Era senza biglietto, e quando l'addetto al controllo ha minacciato di multarlo lui, già colpito da un provvedimento restrittivo, ha estratto un coltello e lo ha minacciato a sua volta, sperando di farlo desistere dal proposito. E' successo ieri pomeriggio alle 18 alla stazione centrale di Bologna: gli agenti della Polfer, chiamati dall'addetto di Trenitalia, hanno bloccato il ragazzo, un minorenne marocchino colpito da divieto di allontanamento dalla provincia e lo hanno denunciato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata