Bologna, incendio doloso centraline Fs e scontri a manifestazione anti Lega

Bologna, 8 nov. (LaPresse) - Scontri a Bologna tra forze dell'ordine e manifestanti, che protestano contro l'appuntamento organizzato oggi dalla Lega a cui aderiscono anche Berlusconi e Meloni. Gli antagonisti hanno cercato di forzare il cordone di polizia e carabinieri schierati in tenuta antisommossa a bloccare il ponte di via Stalingrado. Da questa mattina alle 4, inoltre, il traffico ferroviario è stato molto rallentato nel nodo di Bologna a causa di un incendio doloso appiccato da ignoti che ha coinvolto i cavi di trasmissione dati per la gestione del traffico ferroviario. Interessate le linee da e per Milano e Verona. L'incendio dei cavi ha provocato l'immediata attivazione dei sistemi di sicurezza che hanno determinato lo stop dei convogli con ripercussioni sulla regolarità del servizio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata