Bologna, collettivo Cua occupa uno stabile in centro

Bologna, 24 set. (LaPresse) - A quattro mesi dallo sgombero di via Zanolini il collettivo universitario Cua torna ad occupare. Lo fa in pieno centro, in via Irnerio 53: in uno stabile abbandonato, all'alba, gli attivisti che il 28 maggio avevano resistito oltre mezza giornata prima di abbandonare lo studentato occupato Taksim sono entrati in quello che hanno ribattezzato Taksim 2.0. "Oggi - annuncia il Cua sui social - ci siamo ripresi solo un pezzetto di ciò che ci spetta. Gli studenti riescono sempre meno a far fronte al problema del caro affitti, la soluzione che proponiamo noi è riappropriazione e autorecupero di spazi abbandonati".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata