Bologna città per vecchi, gli ultracentenari sono 238

Bologna, 3 set. (LaPresse) - Bologna è una città per vecchi. Lo dice il documento elaborato dal settore programmazione, controlli e statistica del comune: un residente su quattro nel 2013 ha almeno 65 anni. A fine 2013 nel capoluogo emiliano un residente su quattro ha più di 64 anni (26%), per un totale di quasi centomila persone (99.936). In particolare, quasi un abitante su dieci ha già raggiunto o superato gli 80anni (35.094 in totale). Ma se il processo di invecchiamento della città non stupisce visto che in poco più di un quarto di secolo si è passati dai 17.260 ultraottantenni del 1986 ai 35mila del 2013, sono i centenari a prendersi stavolta i titoli della graduatoria: 238 nel 2013, di cui ben 103 neocentenari. Ben 194 sono le donne, uno lo straniero, proveniente dal Bangladesh.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata