Bologna, allontanati da tabaccheria, tirano sassi a vetrina: 2 arresti

Bologna, 25 set. (LaPresse) - Allontanati da una tabaccheria perché a dire del gestore infastidivano i clienti, ne hanno preso a sassate la vetrina. Per questo due cittadini di origine tunisina, 27 e 24 anni, sui quali pende un decreto di espulsione dall'Italia emesso dal questore di Cagliari, sono stati denunciati dai carabinieri di Bologna con l'accusa di danneggiamento in concorso. L'episodio risale a ieri mattina nella galleria 2 agosto, a due passi dalla stazione centrale: i due sarebbero entrati nella tabaccheria per acquistare sigarette e, dopo qualche minuto, allontanati dal proprietario dell'esercizio commerciale. Di lì a poco la rappresaglia, che ha seriamente danneggiato la vetrina.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata