Bnl-Unipol, processo a Paolo Berlusconi rinviato al 10 gennaio

Milano, 4 ott. (LaPresse) - Il processo a carico dell'editore de 'Il Giornale' Paolo Berlusconi per la pubblicazione dell'intercettazione, coperta da segreto istruttorio, tra Piero Fassino e Giovanni Consorte sul tentativo di scalata di Bnl da parte di Unipol e' stato rinviato al 10 gennaio prossimo.

I giudici della quarta sezione penale di Milano hanno. Deciso di rinviare il processo al fratello del premer perché hanno in calendario una serie di altri processi "che impegnano l'intero trimestre" e hanno così individuato nel 10 gennaio prossimo la prima data disponibile. Paolo Berlusconi è accusato di rivelazione di segreto d'ufficio, ricettazione e millantato credito. Per il presidente del Consiglio, invece, è fissata l'udienza preliminare davanti al gup Maria Grazia Domanico per il prossimo 15 dicembre. Deve rispondere di concorso in rivelazione di segreto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata