Bloccato presunto assassino dell'escort di Bologna
L'uomo è sospettato di aver ucciso due notti fa una escort

Claudio Villani è stato bloccato dai carabinieri a Forlimpopoli (Forlì-Cesena), e sarà interrogato dal magistrato. L'uomo è sospettato di essere l'assassino della escort uccisa due notti fa in un hotel di San Pietro in Casale, nel bolognese. Le forze dell'ordine si erano messe subito sulle sue tracce, avendo trovato nella camera d'albergo una nota nella quale era segnato un appuntamento tra i due per giovedì sera alle 21. Sul posto è giunto anche il nucleo investigativo del comando provinciale di Bologna.

 A rafforzare i sospetti su di lui l'evasione dai domiciliari. L'uomo infatti non avrebbe potuto lasciare l'abitazione perché condannato proprio per una rapina a una prostituta. In quel caso la donna era stata narcotizzata ma fortunatamente non uccisa. Non solo, ma Villani ha anche un precedente per omicidio, che risale all'età di 17 anni. I suoi dati, perciò, erano stati diffusi a tutte le forze dell'ordine.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata