Blitz militare aglo-americano, liberi ostaggi sulla Montecristo

Roma, 11 ott. (LaPresse) - Un blitz militare delle forze inglesi e americane ha liberato l'equipaggio della nave italiana Montecristo sequestrata ieri al largo delle coste somale. L'operazione, ha fatto sapere la Farnesina in una nota, è stata condotta da due unità della marina militare degli Stati Uniti e del Regno Unito, che hanno operato sotto la direzione dell'ammiraglio italiano Gualtiero Mattesi, in qualità di comandante della task force dell'operazione Nato Ocean Shield che svolge attività di contrasto alla pirateria nel bacino somalo. Gli undici pirati che hanno sequestrato la nave si sono arresi e sono stati arrestati. All'operazione non hanno preso parte militari italiani.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata