Blitz dei Nas in tutta Italia contro le nuove droghe
Le materie prime provengono dalla Cina per poi essere confezionate nei Paesi Bassi

carabinieri dei Nas di Busto Arsizio, in provincia di Varese, hanno effettuato 19 perquisizioni nelle province di Genova, Torino, Milano, Bergamo, Brescia, Como, Verona, Udine, Trieste, Firenze, Prato, Perugia e Lecce. Nell'operazione, denominata 'Olandese volante', contro il traffico illecito di droga, e nello specifico di nuove sostanze provenienti dai Paesi Bassi, sono stati sequestrati 70 grammi di Mdpv, di cui 10 grammi provenienti da Amsterdam, 2 grammi di cocaina, 3 grammi di marijuana e 2 di hashish. Nel corso delle attività investigative, iniziate nel 2013, il reparto operativo dei Nas ha arrestato in flagranza di reato 22 persone e sequestrato 200 spedizioni, per un totale di 3,2 chili di nuove droghe che sul mercato sarebbero valse circa 700mila euro. Queste nuove droghe sono state causa di decine di decessi e forti intossicazioni in tutta Europa, in Italia si sono registrati circa 50 casi. Le materie prime delle nuove droghe sintetiche provengono dalla Cina per poi essere confezionate nei Paesi Bassi. Sono pubblicizzate su forum on line e siti dedicati, commercializzate allo stato puro sempre attraverso Internet.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata