Bimbo Siria, atterrato a Fiumicino il piccolo Alvin
Bimbo Siria, atterrato a Fiumicino il piccolo Alvin

L'11enne rapito dalla madre, partita per unirsi ai miliziani dell'Isis nel 2014, ha riabbracciato il papà e le sorelle

E’ atterrato all’aeroporto internazionale Leonardo Da Vinci di Fiumicino il piccolo Alvin Berisha, il bambino di 11 anni portato via nel 2014 dalla madre che aveva deciso di unirsi alle fila dell'Isis. Scortato da polizia e carabinieri, il minore ha potuto riabbracciare il papà e le sorelle. "Alvin è in Italia! Ora è tra le braccia del padre e delle sorelle", scrive la Croce Rossa Italiana sulla sua pagina Facebook.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata