Benevento, ferito da colpo di fucile partito per sbaglio: è grave

Benevento, 6 set. (LaPresse) - Un uomo è stato ferito da un colpo di fucile ed è arrivato ieri sera intorno a mezzanotte all'ospedale Rummo di Benevento, dove è stato giudicato in prognosi riservata. Immediatamente sono scattate le indagini dei carabinieri di Cerreto Sannita, nel beneventano, dove era arrivata la segnalazione che un operaio 49enne era rimasto ferito all'addome da un colpo di fucile. Sul posto, in località Cerquelle, immediatamente era arrivato il 118 che lo ha trasportato in ospedale.

Secondo i primi accertamenti la dinamica più verosimile è che l'uomo, insieme a un suo vicino di casa, dopo aver trascorso il pomeriggio a caccia, nel rientrare a casa, stava percorrendo a piedi un sentiero di campagna: a causa dell'asperità del terreno, sarebbe inciampato e nel cadere sarebbe partito accidentalmente un colpo dal fucile di sua proprietà, regolarmente detenuto. L'arma è stata sequestrata per i rilievi e le indagini del caso dai militari dell'Arma, intervenuti sul posto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata