Benevento, esondato nella notte il fiume Calore: chiusi tratti della statale 212

Benevento, 20 ott. (LaPresse) - E' nuovamente esondato nella notte il fiume Calore a Benevento, già in ginocchio per il maltempo dei giorni scorsi. Allagate le località Pantano e Ponte Valentino, nella parte bassa del capoluogo sannita, dove hanno sede anche alcune aziende che hanno subito danni. Da questa mattina piove ancora in tutto il Sannio. Nella zona stanno arrivando cento risorse aggiuntive della protezione civile.

Sempre a causa del maltempo, è stato chiuso già da questa notte un altro tratto della strada statale 212 della Val Fortore al km 29,100, in corrispondenza di un ponte nel territorio comunale di Reino (Benevento), per l'esondazione di un torrente che ha causato l'innalzamento dell'acqua al di sopra del livello stradale del ponte. Rimane chiuso, per lo straripamento del fiume Tammaro il tratto di statale 212 tra il km 17,000 ed il km 20,000, nel territorio comunale di Pescosannita (Benevento).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata