Belluno, aereo da turismo precipita: 2 morti e un ferito

Belluno, 18 giu. (LaPresse) - Un aereo da turismo è precipitato con a bordo 3 persone sulle montagne tra le province di Belluno e Pordenone: due sono morte e una è rimasta ferita. Le due vittime sarebbero un uomo e una donna. Erano a bordo di un Piper P28 precipitato in Val Salatis, vicino a forcella Sestier, nel comune di Chies d'Alpago (Belluno). Sopravvissuto all'impatto il pilota, D.S., 55 anni, francese, avvicinato all'esterno del velivolo dall'elicottero del Suem (Servizio di urgenza ed emergenza medica) di Pieve di Cadore che, dopo averlo verricellato, lo ha trasportato all'ospedale di Belluno con un sospetto politrauma. Sul posto anche l'elicottero del corpo forestale dello Stato, che sorvola l'area che dovrà essere bonificata per la presenza di carburante e messa in sicurezza, prima dell'intervento dei soccorritori per il recupero delle salme, probabilmente domattina.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata