Bce, due vetrine di banche imbrattate e un fermo nel corteo di Napoli

Napoli, 2 ott. (LaPresse) - Un fermato e due vetrine imbrattate. Questo il bilancio della manifestazione che questa mattina ha attraversato la parte Sud di Napoli in occasione della riunione del Consiglio direttivo della Bce, che si svolge a Capodimonte in queste ore.

Alcune centinaia di persone hanno seguito il percorso previsto, salvo deviare in prossimità di due filiali di banche, imbrattando alcune vetrine con vernice spray. Sono anche stati lanciati petardi e fumogeni. In prossimità dello sbarramento attorno all'area di Capodimonte, in via Miano, il momento di tensione massima, quando alcuni partecipanti al corteo, con una scala hanno cercato di scavalcare il muro di cinta del parco.

Uno solo di loro ce l'ha fatta, ma è stato subito fermato dalla polizia dentro l'area del castello e portato in questura. Il corteo nel frattempo ha proseguito verso il centro città.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata