Base jumper Alexander Polli muore durante volo con tuta alare
L'incidente è avvenuto vicino a Chamonix a 1.500 metri d'altezza

Il base jumper italo-norvegese Alexander Polli, 31 anni, è morto oggi nella zona di Brévent, sopra Chamonix, in Francia, in un incidente a 1.500 metri d'altezza. Lo riporta il quotidiano Le Dauphine spiegando che Polli si è schiantato contro un albero durante un volo con la tuta alare nella tarda mattinata di oggi.

Quattro giorni fa ha perso la vita anche il base jumper Uli Emanuele, 31enne altoatesino. Il giovane si trovava in Austria per effettuare le riprese di un nuovo video. 

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata