Barletta, tentato omicidio consigliere Pd: 3 arresti, fra cui l'ex moglie

Barletta, 7 ago. (LaPresse) - La polizia di Stato di Barletta ha arrestato 3 persone ritenute responsabili del tentato omicidio del consigliere comunale Pasquale Ventura, capogruppo del Partito democratico di Barletta. Avvenuto lo scorso 20 gennaio, l'uomo era rimasto illeso. Tra gli arrestati anche l'ex moglie del politico che, secondo gli inquirenti, voleva uccidere il marito per motivi legati a questioni ereditarie: avrebbe infatti incaricato un intermediario di assoldare due persone che potessero materialmente eseguire l'agguato, promettendo loro un compenso di 30mila euro a fatto compiuto. Gli investigatori della polizia, subito dopo l'accaduto, hanno analizzato i numerosi filmati dei sistemi di videosorveglianza identificando i due centauri che, nel loro tragitto, attentarono alla vita del consigliere comunale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata