Barletta, otto arresti per furti di olive

Barletta, 11 nov. (LaPresse) - Continua l'impegno dei carabinieri per contrastare il fenomeno dei furti ai danni di proprietari terrieri e piccoli imprenditori agricoli e i risultati positivi non mancano. Negli ultimi giorni, altri tre barlettani, un sanferdinandese e 4 biscegliesi sono stati arrestati dai carabinieri di Barletta e di Bisceglie. Sette quintali complessivi di olive sono stati restituiti ai legittimi proprietari. I primi a finire nella rete tesa dai militari sono stati due pregiudicati del luogo, di 55 e 56 anni.

I due malviventi, che li avevano sorpresi in un oliveto di via Trani, hanno tentato la fuga, ma sono stati prontamente bloccati con circa un quintale di olive. Sul posto sono stati rinvenuti e sequestrati reti ed attrezzi per la raccolta.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata