Barletta, assistente dentista ruba 300 euro a medico: arrestata

Roma, 23 nov. (LaPresse) - I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Barletta hanno arrestato una 25enne incensurata del luogo, assistente di poltrona presso uno studio dentistico locale, con l'accusa di furto aggravato. La ragazza è stata ripresa da una telecamera, appositamente installata all'interno di una stanza adibita a spogliatoio, dopo che il medico aveva subito nei giorni precedenti ulteriori simili furti, mentre s'impossessava di 300 euro lasciati dal professionista nei propri pantaloni. Tratta in arresto dai militari, la 25enne è stata poi sottoposta agli arresti domiciliari, su disposizione della procura della Repubblica di Trani.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata