Bari, sorpreso con 300 grammi coca e un lanciarazzi: ai domiciliari

Bari, 15 set. (LaPresse) - I carabinieri della compagnia di Gioia del Colle (Bari) hanno arrestato un 37enne di Santeramo in Colle ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di armi. I militari hanno notato l'uomo in atteggiamento sospetto mentre percorreva a bordo della sua utilitario la strada provinciale 106 Gioia-Putignano. Bloccato e sottoposto a controllo è stato trovato in possesso di 250 grammi di cocaina contenuti in due buste in cellophane nascoste nel vano portaoggetti.

La successiva perquisizione nella sua abitazione, eseguita con una unità cinofila antidroga del Nucleo di Modugno, ha permesso di trovare altri 85 grammi della stessa sostanza, 6 grammi di marijuana, 1970 euro in contanti nella stanza da letto mentre in soffitta una pistola lanciarazzi munita di caricatore con la canna modificata artigianalmente e una cartuccia calibro 6.35. Il tutto è stato sottoposto a sequestro. Arrestato l'uomo, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato posto ai domiciliari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata