Bari, scacco alla mafia nigeriana: arresti in Italia e all'estero

Bari, 3 dic. (LaPresse) - La polizia di Bari sta conducendo una vasta operazione internazionale, in diversi Paesi europei, nei confronti di due organizzazioni mafiose di matrice nigeriana per associazione a delinquere, tratta, riduzione in schiavitù, estorsione, rapina, lesioni, violenza sessuale e sfruttamento della prostituzione.

Decine di arresti e perquisizioni, eseguite su ordine della Direzione distrettuale antimafia della procura di Bari, sono in corso in Puglia, Sicilia, Campania, Calabria, Lazio, Abruzzo, Marche, Emilia Romagna e Veneto.

L'attività è eseguita dai poliziotti della squadra mobile della questura di Bari, con la collaborazione degli uffici investigativi provinciali e il coordinamento del Servizio centrale operativo.

Con l'ausilio della Divisione Interpol del Servizio per la cooperazione internazionale di polizia, alcuni degli indagati sono stati rintracciati e catturati in Germania, Francia, Olanda e Malta.

I dettagli saranno forniti nel corso di una conferenza stampa che si svolgerà, alle 10, presso gli Uffici della procura della Repubblica di Bari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata