Bari, rubavano energia elettrica: quattro arresti

Bari, 3 ott. (LaPresse) - I carabinieri della stazione di Canosa di Puglia (Bari) hanno arrestato quattro soggetti originari del Marocco ritenuti responsabili di furto aggravato di energia elettrica. Nel corso di un controllo all'interno della loro abitazione i militari hanno trovato un contatore Enel manomesso in modo che i consumi di energia elettrica non venissero registrati. I militari, intervenuti sul posto a causa delle numerose segnalazioni del vicinato per una violenta lite in atto, dopo aver sedato gli animi hanno notato alcune irregolarità sul contatore procedendo poi all'arresto dei quattro. Su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, sono stati associati portati in carcere.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata