Bari, ruba armadio con fucile e oro: arrestato

Bari, 1 dic. (LaPresse) - Ha rubato da una casa un armadio corazzato, con dentro, a sua insaputa, un fucile e dei monili in oro.

Ad arrestare l'uomo, un 52enne del quartiere San Paolo di Bari, giànoto alle forze dell'ordine, i carabinieri di Gioia del Colle allertati da un cittadino. Il malvivente, accusato di furto in abitazione aggravato, era stato visto visto caricare qualcosa di voluminoso nel bagagliaio per poi dileguarsi. Intercettato e sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di alcuni monili in oro, nascosti nelle tasche. L'ispezione del veicolo, inoltre, ha permesso di rinvenire un armadio corazzato, chiuso a chiave, nonché un paio di guanti, un grosso cacciavite e due radio ricetrasmittenti.

Condotto in caserma per approfondire la vicenda, i militari hanno accertato che l'armadio era stato rubato da un'abitazione di Alberobello. Al suo interno c'erano un fucile da caccia e di altri monili in oro.

Dopo l'arresto, il 52enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

La refurtiva, invece, è stata restituita al legittimo proprietario.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata