Bari, rissa tra stranieri per postazione elemosina: 3 arresti

Bari, 9 ott. (LaPresse) - Una violenta rissa scoppiata nel piazzale antistante la stazione ferroviaria di Acquaviva delle Fonti, nel barese, è stata sedata dai carabinieri della locale stazione, intervenuti su segnalazione al 112 effettuata da alcuni passanti. A fronteggiarsi tre nigeriani, un 21enne e due 28enni, che sono passati alle vie di fatto nel corso di una discussione scaturita dal tentativo di garantirsi la migliore postazione dove chiedere l'elemosina. Uno degli stranieri soccorso da personale sanitario del locale ospedale Miulli riportava lesioni agli arti ritenute guaribili in 8 giorni. I tre sono stati arrestati su disposizione della procura della Repubblica di Bari e poi rimessi in libertà, dovranno rispondere di rissa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata