Bari, omicidio a Gravina davanti a sala giochi: un arresto

Bari, 7 lug. (LaPresse) - E' stata arrestata una persona per l'omicidio, avvenuto questa notte alle 3,30 a Gravina in Puglia, nel barese, in cui è stato ucciso Angelo Balducci, 28 anni. La vittima è stata accoltellata e colpita a morte da una quindicina di fendenti, al torace e al collo. Il fatto di sangue è avvenuto in via Reggio Calabria, davanti a una sala giochi e, a quanto appreso dai carabinieri che indagano sul caso, sarebbe avvenuto per una lite per futili motivi. La persona arrestata, con l'accusa di omicidio, è un 27 enne, Michele De Siante, con qualche piccolo precedente. Anche la vittima aveva qualche piccolo precedente.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata