Bari, non si rassegna alla separazione e picchia la moglie: arrestato 44enne

Bari, 18 set. (LaPresse) - I carabinieri della stazione di Corato, nel barese, hanno arrestato un pregiudicato 44enne del luogo, per maltrattamenti in famiglia. La causa che ha scatenato l'ennesima aggressione fisica nei confronti della ex moglie è riconducibile al fatto che l'uomo non si era rassegnato alla separazione. L'uomo, non contento delle pressioni psicologiche già esercitate nei confronti della donna 35enne, per convincerla a ritornare con lui, l'ha picchiata selvaggiamente al centro di una piazza cittadina affollata di passanti, ferendola al volto. L'aggressore è stato fermato e condotto in caserma mentre la vittima è stata soccorsa dai militari accorsi sul posto. Il 44enne è stato portato in carcere.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata